Testa accuratamente il processo di partecipazione digitale prima di darne inizio

Testa accuratamente il processo di partecipazione digitale prima di darne inizio


È molto importante che chiunque sia coinvolto nel team di gestione del progetto conosca bene la piattaforma OPIN. In particolare, ciò è richiesto ai membri del team che sono incaricati della gestione della partecipazione in rete. Per fare ciò, basta usare la piattaforma in modo attivo e sperimentarne tutte le sue caratteristiche e funzionalità. Naturalmente è molto importante che il community manager sia un utente provetto. La piattaforma OPIN offre inoltre manuali di facile utilizzo. Consultali e informati circa le funzionalità OPIN e i ruoli degli utenti!

Una volta organizzato il processo in rete, devi testarlo con una attività pilota. Il modo ideale sarebbe farlo testare sia dal team di progetto che dai rappresentanti dei giovani, e chiedere loro un feedback. Questo per due ordini di motivi:

  1. Puoi eliminare così i problemi tecnici. Se qualcosa non funziona, hai tempo per sistemarla. Hai solo una possibilità! Se qualcosa non dovesse funzionare una volta partito il processo, i giovani partecipanti potrebbero annoiarsi e decidere di non prendervi più parte.

  2. Invece, se ricevi feedback poco positivo dai rappresentanti dei giovani, hai sempre la possibilità di modificare i contenuti del processo (per esempio testi e immagini).

Feedback