archived

ePARTICIPATION DEI GIOVANI. QUALE PROGETTO ?

Organizzare un Laboratorio in cui i giovani definiscono un argomento di loro interesse, lo presentano alle PA nterfaccia (Comune, Scuole, Università), e epreparano il Piano d' Azione perché possa e...

Timeline

info

I GIOVANI PARTECIPANO SEMPRE DI MENO PERCHE' LE PA NON SONO "YOUNG ORIENTED"

Non c'è partecipazione senza l' orientamento ai cittadini delle PA. L' iniziativa si rivolge a due facce della stessa medaglia: alle PA perché diventino citizen oriented utilizzando il marketing ed ai giovani perché aumentino la loro partecipazione attiva. I giovani sono divisi in 3 segmenti: 15-19; 20 24; 25-34 anni. Le PA interfaccia prevalenti a livello locale sono le scuole, l' università, il Comune.

I cittadini, ed i giovani in particolare, hanno dimostrato una continua diminuzione della propensione alla partecipazione. Per i giovani alcuni dati dicono che non supera il 3%. Anche se meno avanzata della Sovereignty Devolution, la eParticipation si configura come una evoluzione sostanziale della Consulta Giovanile ed uno degli elementi qualificanti della eDemocracy e delle politiche nazionali di eGovernment. Il processo di eParticipation serve  per garantire una migliore definizione ed accesso ai servizi e per facilitare la valutazione dall'esterno dell'azione di governo nazionale e locale.

ePARTICIPATION

Si pensava "Ora che abbiamo Internet, tutti partecipano !?"  Purtroppo, non è così facile. Coloro che avevano aspettative troppo alte e credevano che solo la possibilità tecnologica della partecipazione digitale avrebbe portato ad un forte aumento dei partecipanti, sono rimasti delusi. Infatti, Internet non fa nulla da solo. Il problema sono i progetti di partecipazione e non la eParticipation.  Sono sfide piuttosto generali che tutti i processi di partecipazione stanno affrontando. Tra queste  è centrale la questione del coinvolgimento e della motivazione:  le persone partecipano solo se conoscono l'esistenza di un processo di partecipazione effettivo e trasparente e solo se considerano l'argomento pertinente e pressante che soddisfa specifici loro bisogni ed aspettative.

LA PROPOSTA.

Da queste considerazioni discende la proposta di realizzare un Laboratorio sulla eParticipation rivolto ai giovani con un focus sui giovani 15-19 (scuole) e 20-24 anni (università) sperimentando un processo partecipato con l' uso delle tecnologie digitali e di Opin. I Laboratori integrano la Conferenza sul Web Marketing rivolto alle PA.

Di seguito le domande per selezionare gli argomenti d' interesse dei giovani. Successivamente, dopo una prima elaborazione, gli argomenti di maggiore interesse saranno sottoposti a votazione.

Le date (salva in Agenda)

  • 24 Novembre Lab. Comune-Scuole (Centro Giovanile Toti)., Ore 14,00-17,30
  • 29 Novembre  Università (Dispes. Sociologia). Ore 14,00-17,30

DEFINIZIONI ADOTTATE

Laboratorio:  incontro o serie di incontri in cui si sviluppano e applicano idee e teorie ≈ workshop.

eParticipation.  E' il processo democratico in cui i giovani interagiscono in modo più diretto e continuo nel processo di formazione delle decisioni e nelle scelte politiche, attraverso gli strumenti e le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TlC) o l’utilizzo delle TlC all’interno dei processi democratici.

Modalità di interazione tra PA e Giovani. Consulta: uno strumento per l' ascolto dei giovani. Compartecipazione: fare insieme, tra pari. Devolution: la sovranità ritorna ai giovani. Le PA si mettono al servizio e si attrezzano per rilevare le esigenze dei giovani per fornire i servizi che i giovani desiderano ed apprezzano.

 

 

Thanks for participating!

This project is already over. Thanks a lot to everyone for taking part in the project!

Rilevazione argomenti d' interesse dei giovani

La fase prevede di rilevare gli argomenti che i giovani vorrebbero trattare in eParticipation con le Scuole, con l Università, con il Comune. Alla fine del questionario, inoltre, è previsto che i giovani facciano anche una scelta di argomenti tra quelli proposti dai Ricercatori.

No proposals found

RISULTATI ATTESI.

Ci si aspetta che vengano realizzati 4 gruppi da 4/5 persone per ogni laboratorio. Il totale dovrebbero essre 4 progetti con una partecipazione di 15/20 giovani per laboratorio . I progetti possono essere tutti diversi o gli stessi in competizione tra gruppi.


other projects from this organisation
Feedback