Fase del risultato

Siete quasi al traguardo. Tuttavia, c'è ancora del lavoro da fare per preparare e trasformare i risultati del progetto in un output accessibile - che dovrebbe poi essere comunicato ai decisori e oltre. E non dimenticare la valutazione!

Comunicare i risultati in modo facilmente accessibile, trasparente e accattivante

Non importa la forma, è molto importante che i risultati siano presentati in un modo trasparente che piaccia anche ai destinatari. Poiché ci sono diversi destinatari dei risultati, gli sforzi mirati sono anche qui molto importanti. Potete chiedere ai diversi gruppi di destinatari come preferirebbero ricevere i risultati. I decisori potrebbero volerlo in un modo, i media in un secondo, e i giovani in un terzo.

Oltre a presentare i risultati effettivi sotto forma di idee, raccomandazioni o altro, è anche importante chiarire il significato e la rilevanza dei risultati del vostro progetto. Dovreste rendere chiaro a tutti che c'è un reale risultato di qualità da ottenere coinvolgendo i giovani nei processi decisionali. In altre parole, dovreste usare i vostri risultati per dimostrare che la partecipazione dei giovani funziona bene.

5 consigli utili da tenere a mente durante la fase dei risultati

  1. Presenta i tuoi risultati ai decisori faccia a faccia
    Dovreste essere ben preparati per questi incontri. I decisori potrebbero fare domande critiche come il numero di partecipanti, la rappresentatività, la legittimità dei risultati, la neutralità del materiale informativo, e così via.

  2. Comunicare i vostri risultati oltre il livello decisionale
    Il follow-up con i giovani partecipanti è essenziale. In primo luogo, dovreste inviare loro i risultati. In secondo luogo, dovreste tenerli aggiornati sulle iniziative che si stanno realizzando per far sì che il loro contributo conti, e quale impatto ha avuto finora.

  3. Valutare l'impatto del vostro progetto
    Una valutazione dell'impatto è sempre utile. Se l'impatto è basso, imparerete cosa fare diversamente nel vostro prossimo progetto. Se l'impatto è alto potete usarlo per convincere i decisori ad approvare il vostro prossimo progetto di ePartecipazione giovanile.
  4. Valutare e sostenere il progetto dall'inizio alla fine
    Qui le schede di valutazione di ciascuna delle quattro fasi saranno di grande utilità. Nel complesso, usate questa opportunità per imparare da ciò che è andato bene e ciò che non è andato bene e riflettete sulle soluzioni suggerite per questo.
  5. Avvia il tuo prossimo progetto di ePartecipazione giovanile
    In generale, i cittadini - giovani e vecchi - sono molto impegnati politicamente dopo aver preso parte a processi partecipativi. Pertanto, il nostro consiglio è quello di iniziare il vostro prossimo progetto il più presto possibile, in modo da poter sostenere questa energia. È questo tipo di energia che contribuisce a mantenere viva la nostra democrazia!